Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

A Senigallia il concerto degli Alphaville

La celebre band degli anni '80 si esibirà in piazza Garibaldi il 19 agosto per uno show con scopo benefico: il ricavato andrà alla cooperativa Nuovo Fiore che lavora sull'inserimento e sul sostegno dei soggetti socialmente più deboli

SENIGALLIA – Gli Alphaville in concerto in piazza Garibaldi. L’annuncio arriva dal Comune di Senigallia promotore dell’evento organizzato dalla cooperativa Nuovo Fiore: il concerto del celebre gruppo musicale tedesco si terrà il prossimo lunedì 19 agosto alle ore 21:30 e avrà uno scopo benefico.

La band si colloca nel panorama internazionale tra quelle synth-pop-rock più famose e rappresentative degli anni ottanta: i suoi successi come “Forever Young”, “Big in Japan” e “Sounds Like a Melody” sono delle canzoni intramontabili che non solo hanno permesso loro di aggiudicarsi numerosi Dischi d’oro, Awards e il titolo “Golden Europe”: nel 1990, il video della canzone “Middle Of The Riddle” degli Alphaville ha vinto un Oscar nella categoria “Best Animated Shortfilm”.

La tappa di Senigallia del 19 agosto sarà seguita il giorno successivo da un altro concerto della band a Rimini: un modo dicevamo per raccogliere fondi per la cooperativa Nuovo Fiore che – spiega Paolo Viganò – lavora sull’inserimento e sul sostegno dei soggetti socialmente più deboli. Il ricavato verrà utilizzato per realizzare percorsi occupazionali e attivare laboratori di ceramica o di restauro mobili.

«Un concerto – spiega l’assessore alla cultura Simonetta Bucari – che si inserisce nella bella stagione musicale di Senigallia e che ci consente di ospitare una delle quattro date italiane del tour europeo degli Alphaville, una delle maggiori icone musicali degli anni ottanta». «Un evento di rilievo sul piano della qualità musicale – aggiunge il sindaco Maurizio Mangialardi – e un progetto da sostenere». Sulla stessa linea l’assessore allo sviluppo economico Gennaro Campanile: «Di grande importanza è la finalità dell’iniziativa, che mira a sostenere una realtà impegnata nell’inserimento sociale e lavorativo dei soggetti più deboli».

Il costo del biglietto è di 37 euro, acquistabile sui circuito Ticket One, Vivaticket e Ciaoticket.