Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

Senigallia sempre più capitale dei buongustai: il 10 luglio diventa “Città Gourmet”

Promossa dal Comune di Senigallia, la manifestazione è la sesta tappa del Grand Tour delle Marche 2021. Tanti gli appuntamenti che, a partire dalle 10.30, animeranno la Rotonda a mare

Presentata l'iniziativa Senigallia Città Gourmet
Presentata l'iniziativa Senigallia Città Gourmet

SENIGALLIA – Senigallia sempre più punto di riferimento per i buongustai di tutta Italia. A certificarlo ulteriormente la tappa di Tipicità, denominata Senigallia Città Gourmet che si svolgerà ed entrerà nel vivo sabato 10 luglio con un cartellone ricco di avvenimenti e di sapori.

Promossa dal Comune di Senigallia, la manifestazione è la sesta tappa del Grand Tour delle Marche 2021, organizzato da Tipicità ed ANCI Marche, in collaborazione con Regione Marche e con la partnership progettuale di Banca Mediolanum e Mediolanum Private Banking.

L’evento è stato presentato nella mattinata dell’8 luglio nella sala Consiliare del Comune alla presenza del Primo cittadino Massimo Olivetti e del Direttore di Tipicità Angelo Serri. È stato proprio lui ad aprire la conferenza: «La vocazione di Senigallia come città del gusto è oramai ben nota a tutti: con le sue cinque stelle Michelin complessive grazie agli Chef Mauro Uliassi e Moreno Cedroni si tratta probabilmente della città che, in rapporto agli abitanti, vanta il numero più alto di onorificenze al riguardo».

Premi che negli anni sono stati un traino e uno sprone per tutti: «Non solo grazie a loro il blasone di Senigallia è oramai nazionale ma anche gli altri attori del settore hanno alzato l’asticella a livelli importanti, garantendo un’offerta omogenea e di alta qualità: ecco perché la scelta di questa tappa senigalliese che non sarà un evento sporadico ma sarà il primo capitolo di una collaborazione futura volta alla reciproca valorizzazione».

«Senigallia ha tutto il potenziale per svolgere il ruolo di meta turistica fruibile 365 giorni all’anno – ha affermato Massimo Olivetti, Sindaco di Senigallia – In questo senso, il percorso intrapreso con “Senigallia Città Gourmet” mira ad offrire al turista un ulteriore attrattore, non necessariamente legato al turismo balneare, attraverso un programma di destagionalizzazione capace di coinvolgere anche le altre risorse della città, a cominciare da quella culturale. Con questo progetto – ha concluso Olivetti – Senigallia si candida a svolgere il ruolo di elemento propulsore di una rete internazionale tra le città Gourmet».

Una giornata, quella di sabato, che sarà ricca di appuntamenti variegati e diversi. Si parte alle 10.30 alla Rotonda a Mare dove si svolgerà “Il simposio dell’accoglienza italiana”, con il contributo dei protagonisti dell’ospitalità italiana e volti noti, a partire da Gioacchino Bonsignore, caporedattore del TG 5, e Alberto Lupini, direttore di Italia a Tavola, che cercheranno di tracciare un quadro sulla nuova ospitalità del post-pandemia, insieme ad università, associazioni di settore e talent imprenditoriali. Tra gli ospiti la chef stellata Rosanna Marziale. L’iniziativa sarà fruibile anche in streaming sui canali ufficiali di Tipicità.

Alle 18.00 la Rotonda si accende di gusti, sapori e racconti. Gourmet e curiosi potranno partecipare ad una degustazione-spettacolo alla scoperta di preziose “gemme” gastronomiche di mare e di terra. Il conduttore Tinto, da Rai Decanter, guiderà il viaggio in compagnia degli chef dell’Accademia di Tipicità e dei produttori-autori. Nell’occasione, il Comune di Senigallia celebrerà proprio alla Rotonda, la consegna della bandiera blu, confermata anche per il 2021.

Alle 21.00 gran finale con una performance molto innovativa dello stesso Tinto, che presenterà il suo primo romanzo “Il Collo della bottiglia”, tra musica e storie di vino.

«Il progetto Senigallia Città Gourmet – ha concluso Angelo Serri – non riguarda soltanto l’aspetto enogastronomico, ma fa riferimento ad un vero e proprio stile di vita, quel “Vivere all’italiana” che Senigallia riesce a mostrare in maniera totale!».

L’iniziativa prosegue per tutta la settimana, fino a domenica 18 luglio, nei ristoranti, negli chalet e negli hotel della città che aderiscono al progetto, con speciali proposte in linea con la manifestazione. Tutte le informazioni sui locali aderenti, attività in programma ed eccellenze del territorio su www.tipicitaexperience.it