Casa del Materasso Jesi
Casa del Materasso Jesi
Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

Garden Europa Azienda Florovivaistica
Garden Europa Azienda Florovivaistica

Senigallia, approvato il progetto per la nuova scuola Marchetti e Arcobaleno

Via libera all'unanimità in consiglio comunale per il project financing da 13 milioni di euro: tre nuovi edifici in legno in zona Saline, all'interno del parco

Il progetto per la nuova scuola Marchetti e la nuova Arcobaleno, in zona Saline a Senigallia
Il progetto per la nuova scuola Marchetti e la nuova Arcobaleno, in zona Saline a Senigallia

SENIGALLIA – Via libera bipartisan in consiglio comunale per la nuova scuola Marchetti e la nuova scuola dell’infanzia Arcobaleno. Nascerà un polo scolastico d’eccellenza, con tre edifici di massimo grado d’efficienza energetica in zona Saline. Tre perché, oltre alle due scuole, verrà costruita anche una palestra. La tempistica dovrebbe vederlo pronto per l’anno scolastico 2025/2026.

La notizia è arrivata con l’approvazione in consiglio comunale all’unanimità del progetto di finanza che coinvolge tre ditte (ma che, dopo il bando di gara potrebbero non essere le stesse che realizzeranno le opere pubbliche), per un importo che sfiora i 13 milioni di euro. Le risorse saranno reperite anche tramite cofinanziamenti del ministero dell’istruzione (3 milioni), del gestore del servizio energetico (2 milioni) e un mutuo ventennale che il Comune di Senigallia contrarrà con rate semestrali da 250 mila euro.

L’area, individuata dalla precedente amministrazione Mangialardi bis, è quella immediatamente a sud della piscina Saline, all’interno dell’omonimo parco e separata dalla statale da un edificio residenziale. Dall’altro lato, c’è il pattinodromo a fare da confine. Un luogo di sport, passeggiate, verde e piste ciclabili, dunque il contesto ideale per una nuova cittadella della cultura.

La scuola secondaria di primo grado Marchetti sarà ospitata nell’edificio più ampio, con sei sezioni, 18 aule didattiche, laboratori e aree comuni; a essa sarà collegata una palestra polifunzionale da 30×18 metri, adatta a ospitare anche un campo da basket, mentre il terzo edificio sarà quello della scuola dell’infanzia Arcobaleno che potrà ospitare quattro sezioni per bambini nella fascia 3-6 anni.

Una delle caratteristiche più interessanti del progetto è quella di essere eco compatibile: gli edifici, come ha spiegato l’assessore ai lavori pubblici Nicola Regine, saranno in legno, garantendo prestazioni di elevato grado di efficientamento energetico, con la categoria Nzeb, quella più vicina al consumo zero. Già inserita nel programma triennale dei lavori pubblici 2022-2024, dovrebbe vedere la luce nel 2025, anche se la nuova scuola è attesa da tempo e la Marchetti presenta ormai criticità date dalla vetustà dell’istituto, realizzato a fine anni ‘70.

agrturismo il gelso fabriano