Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

Senigallia, in 6mila all’Hawaiian Party

Sessanta le unità impiegate dalla polizia per garantire la sicurezza e in vista del fine settimana e del ferragosto saranno effettuati diversi servizi di controllo sul territorio

Controlli della polizia

 

Hawaiian Party – pubblico

SENIGALLIA- Big Hawaiian Party, venduti circa 6 mila biglietti. Successo per la tradizionale festa sulla spiaggia del Summer Jamboree. Chiuso il tratto di lungomare per garantire lo svolgimento dell’evento in sicurezza. Proteste da parte di alcuni residenti costretti a portare a mano la bicicletta per raggiungere la propria abitazione. Molte anche le persone, residenti in prossimità del tratto di spiaggia libera dove si è svolto l’Hawaiian Party

che si sono lamentate per la musica troppo alta.

Le attività per garantire l’ordine pubblico connesse alla festa hawaiana, si sono svolte regolarmente anche grazie all’ importante dispositivo per il servizio di ordine pubblico che è stato messo in atto con l’impiego complessivo di oltre 60 persone delle forze di polizia, anche alla luce della novità rappresentate dall’ingresso con biglietto. Il servizio ha comunque riguardato anche il centro storico dove sono proseguite le manifestazioni. Allontanati alcuni ubriachi e alcuni giovani che hanno tentato di superare le recinzioni passando da sotto dopo aver scavato sulla sabbia o passando dalla ferrovia. Durante la serata, congiuntamente alla polizia locale, effettuato un servizio di contrasto alle abusivismo commerciale che ha consentito di rinvenire diverse centinaia di pezzi tra cappelli, corone e palloncini posti in vendita in modi illegali per lo più da persone bengalesi che alla vista degli agenti abbandonava la merce per evitare la sanzione. Otto i monti di merce trovata abbandonata.

controlli della polizia

Allontanate anche due giovani donne rom, con precedenti per reati contro il patrimonio, segnalate per i loro comportamenti sospetti in zona lungomare Mameli, dove si aggiravano tra i bagnanti. Bloccate dalla volante sono state trasferite in Commissariato per l’avvio delle procedure per il foglio di via da Senigallia. Nel corso dei controlli notturni è stato fermato M. R. 40enne trovato a bordo di una auto, in possesso di una mazza da baseball. L’uomo e stato denunciato per porto di armi illegale.