Primo caldo, spiaggia di velluto sold out

Il maltempo ha fatto registrare agli operatori un calo di affari del 20%. Oggi, nella prima domenica di sole, il lungomare è stato preso d'assalto anche per via del mercato in corso sul lungomare Mameli

Spiaggia di Senigallia vicino alla Rotonda

SENIGALLIA- Spiaggia di velluto sold out nella prima domenica di sole. L’estate non è ancora arrivata ma oggi a Senigallia sono iniziate le prove generali. Fuori lettini, sdraie e ombrelloni negli stabilimenti dove in molti hanno approfittato per la prima tintarella ed il primo bagno.

Pieni anche i ristoranti ed i bar sul lungomare: dopo un mese di pioggia i ristoratori possono tirare un respiro di sollievo. Il maltempo che ha interessato tutta la primavera ha fatto registrare un calo di circa il 20%: «È ancora presto per fare un bilancio – spiega Marco Manfredi, presidente di Federalberghi -. Il calo che si registra è del 20%, ma a Senigallia molte strutture fino a questo week-end erano chiuse. A preoccuparci sono le prenotazioni che, proprio a causa del tempo stanno andando a rilento».

Diverse anche le manifestazioni che sono state rinviate a causa della pioggia. Il ‘Senigallia Wine Festival’, inizialmente in programma il 5 maggio, si svolgerà infatti il 9 giugno. Resta ancora da decidere la data della Giornata del Naso Rosso, rinviata per pioggia. Il sole di oggi non ha creato problemi agli organizzatori del mercato sul lungomare Memeli, in corso fino alle 20 sul tratto compreso tra via Zanella e il Porto della Rovere.