Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

La sede della campagna vaccinale si sposta alla caserma dei Vigili del fuoco di Senigallia

Dopo il sopralluogo del giorni scorsi sono in fase di ultimazione gli allestimenti per consentire lo spostamento delle vaccinazioni al polo didattico lungo la provinciale Arceviese

Campagna vaccinale, la sede del distaccamento dei vigili del fuoco a Senigallia, lungo la provinciale Arceviese
La sede del distaccamento dei vigili del fuoco a Senigallia, lungo la provinciale Arceviese

SENIGALLIA – Sono ancora in corso gli allestimenti per la nuova sede della campagna vaccinale al polo didattico del distaccamento cittadino dei vigili del fuoco. Le operazioni termineranno in serata per consentire la piena operatività dalle ore 8 di domani mattina, venerdì 9 aprile.

La conferma di quanto anticipato nei giorni scorsi è arrivata sia dal Comune di Senigallia che dall’Asur stessa: l’azienda regionale ha infatti inviato un messaggio a tutte le persone che si erano prenotate per il vaccino: “Dal 9 aprile – si legge nel testo del messaggio – la sede delle vaccinazioni cambia. La nuova sarà caserma Vigili del fuoco, Senigallia. Restano invariati data e orario. Asur Marche”.

Il distaccamento lungo via Arceviese diverrà pertanto la nuova sede della campagna vaccinale per la città di Senigallia e per l’intera valle del Misa. La scelta è arrivata al termine di una serie di valutazioni che l’amministrazione comunale di Senigallia ha dovuto fare per considerare sia le problematiche di quella precedentemente individuata, il palasport di via Capanna, sia i vantaggi della nuova palestra del polo didattico, seppur dalle dimensioni ridotte. «La sede – ha dichiarato il sindaco di Senigallia Massimo Olivetti – era stata nei giorni scorsi oggetto di un sopralluogo tra l’amministrazione comunale, le autorità sanitarie di Asur e la Protezione civile regionale e insieme abbiamo valutato l’idoneità del nuovo punto vaccinale».

L’orario delle prenotazione è ovviamente confermato e si invitano i cittadini ad arrivare con la modulistica già compilata, reperibile all’interno del sito https://www.asur.marche.it/web/portal/modulistica1. A tal proposito, i dottori Daniel Fiacchini e Vania Moroni del dipartimento di prevenzione dell’Asur area vasta 2 sottolineano quanto sia «importante che i cittadini leggano la nota informativa relativa ai vaccini covid, reperibile nel sito Asur, e si presentino al centro vaccinale con la scheda anamnestica, il modulo di consenso e il modulo relativo al trattamento dei dati personali opportunamente compilati».