Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

Scivolone Barbara, cade 1-2 in casa contro il Ciabbino

I ragazzi di Ciattaglia cadono in casa contro il Ciabbino delle novità per 1-2, una sconfitta che brucia e mette in risalto le difficoltà in zona gol dei ragazzi in maglia gialloblu in questo campionato

Fasi di gioco Barbara-Ciabbino

SENIGALLIA – Non basta una prestazione tutto cuore ed un secondo tempo all’arrembaggio all’Ilario Lorenzini che cede il passo al Ciabbino, quasi completamente rinnovata dal mercato di riparazione, per 1-2.

E dire che si era messa subito bene per i ragazzi di Ciattaglia (espulso ed in tribuna quest’oggi), al minuto 1 il signor Gagliardini fischia un rigore a favore dei gialloblu, ma dal dischetto Martellucci fallisce permettendo ad Alessandrini di far bella figura.

Tempo una manciata di minuti ed arriva il gol degli ospiti con Acquino che sfrutta al meglio una leggerezza della barriera sugli sviluppi di una punizione, per battere a rete.

Alla mezz’ora, altra ingenuità dei padroni di casa che lasciano Filiaggi completamente solo in mezzo all’area: il tocco del numero 7 è leggero, ma basta per ingannare Campana: 2-0.

Nel secondo tempo l’inerzia del match passa all’Ilario Lorenzini che accorcia le distanze con Rossini, bravo a cogliere in contropiede la difesa del Ciabbino; il Barbara continua ad attaccare incessantemente, ma il Caibbino fa buona guardia e porta a casa i primi 3 punti in trasferta di questo campionato.

Guai in vista per il Barbara che con questo insuccesso accorcia ulteriormente la classifica in favore delle rivali.

Ilario Lorenzini – Ciabbino 1-2

Ilario Lorenzini: Campana, Palazzi, Musumeci, Carboni, Alessandrini, Fiordelmondo (19’st Api ), Rossini, De Angelis, Paolini, Evangelisti (42’st Abbate), Martellucci (36’st Brunori); a disp. Pretini, Angeletti, Ceccacci, Morico.

All. Ciattaglia

Ciabbino: Alessandrini, Tomassetti, Esposito, Oresti, Mallus, Gibbs, Filiaggi (32’st De Marco), Censori, Acquino, IachinI (19’st Giovannini), Tedeschi; a disp. Cilumbriello, Malavolta, Funari, Cappelli, Crescenzi.

All. Cappellacci

Reti: 7’pt Acquino (C), 35’st Filiaggi (C), 6’st Rossini (B)

Arbitro: Gagliardini di Macerata

Note: angoli: 4-1
Spett. 100 circa
ammoniti: Esposito (C), Giovannini (C)