Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

Sassi contro le auto in transito, segnalati due giovani vandali a Senigallia

Gli agenti del Commissariato sono intervenuti anche al Vivere Verde per un anziano caduto in casa che non riusciva a rialzarsi

I controlli della polizia a Senigallia
I controlli della polizia a Senigallia

SENIGALLIA – Sassi contro le automobili in transito. Così si divertivano due ragazzi che sono stati segnalati alla Polizia nella serata di lunedì 13 dicembre. I due erano in via Podesti, nei pressi di un distributore di carburanti, ed erano intenti a scagliare sassi verso le auto che transitavano, senza pensare a quali conseguenze si sarebbe potuti arrivare.

A interrompere l’atto vandalico, perché non è possibile chiamarlo gioco o bravata, ci ha pensato una Volante del Commissariato di pubblica sicurezza di Senigallia. Alla vista dell’auto, i due hanno velocemente fatto perdere le loro tracce. Al momento non si segnalano danni né denunce.

Sempre ieri, 13 dicembre, la Polizia è intervenuta per soccorrere un anziano caduto in casa. L’uomo, 83 anni, era finito a terra nella sua abitazione in via U.Giordano, dove vive da solo. Con difficoltà era riuscito ad arrivare al telefono e allertare il numero unico di emergenza 112, aggiungendo però che non avrebbe potuto aprire la porta ai soccorritori. Polizia, operatori sanitari e vigili del fuoco sono riusciti a entrare forzando la serratura della porta di ingresso. L’uomo è stato rassicurato e trasportato al pronto soccorso dell’ospedale di Senigallia.