Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

Sanità, Gentili commissario straordinario dell’azienda provinciale di Crotone

L'attuale direttore di distretto di Senigallia, è stato nominato dal ministro della salute al vertice della sanità crotonese. In passato per lui anche il ruolo di direttore sanitario dell’Asur Marche

Gilberto Gentili
Gilberto Gentili

SENIGALLIA – Un senigalliese alla guida del servizio sanitario provinciale crotonese. Il dr. Gilberto Gentili, attuale direttore di distretto di Senigallia, è stato infatti nominato dal ministro della salute, su indicazione del consiglio dei ministri, commissario straordinario dell’azienda provinciale di Crotone.

Un nuovo riconoscimento per il medico classe 1958, nato a Fossombrone ma residente da anni a Senigallia dove lavora. Tra i suoi incarichi, figurano anche il ruolo come direttore sanitario dell’Asur Marche, come commissario della ex zona territoriale 13 (Ascoli Piceno), direttore del dipartimento di assistenza territoriale dell’Area Vasta 2 Asur e direttore generale dell’Asl di Alessandria, in Piemonte.

Gentili, nel corso della sua carriera professionale, è stato anche presidente nazionale della Card, la confederazione associazioni regionali di distretto, la società scientifica delle attività sociosanitarie territoriali, di cui ora è presidente regionale marchigiano. Per il medico e direttore senigalliese Gentili si tratta di una nuova sfida a livello italiano, dove si è distinto anche per aver svolto numerose attività come coordinatore nazionale di Chronic-on, una sorta di “laboratorio” della cronicità per condividere esperienze ed idee composto da personalità scientifiche di altissimo livello.