Permaflex sconti fino al 50% Casa del Materasso Jesi
Permaflex sconti fino al 50% Casa del Materasso Jesi
Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

Lite alla Rocca, giovane finisce in ospedale

Una 17enne senigalliese è stata portata al pronto soccorso dove i medici le hanno diagnosticato ferite guaribili in qualche giorno. I due uomini che hanno dato vita al diverbio con le due ragazze sono stati denunciati e sanzionati

Foto di repertorio

SENIGALLIA- Nella prima serata di ieri, lunedì 15 ottobre, una giovane ha chiesto l’intervento di una volante nei giardini delle Rocca Roveresca. La ragazza, una 17enne studentessa senigalliese, era in compagnia di una sua amica 18enne, anche lei studentessa senigalliese, quando entrambe, sono state avvicinate da due rumeni già conosciuti dalle forze dell’ordine.

I due un 35enne e un 30enne, entrambi di passaggio in città, hanno chiesto un’offerta alle due ragazze che però li hanno ignorati. I rom, con insistenza, hanno continuato a chiedere soldi alle ragazze fin quando la 17enne ha chiesto l’intervento di una volante.

In attesa dell’arrivo degli agenti, la discussione si è infiammata ed uno dei due room ha strattonato la 17enne che è stata colpita anche con uno schiaffo. Ci sono voluti circa venti minuti per riportare la situazione alla normalità. La ragazza è stata trasferita al Pronto Soccorso dove gli sono state diagnosticate ecchimosi ed escoriazioni guaribili in qualche giorno.

I due rumeni, in preda ai fumi dell’alcool, sono stati identificati e sanzionati per ubriachezza molesta. Inoltre, i due che hanno posto inizialmente resistenza e si sono rifiutati di fornire le generalità agli agenti, saranno denunciati per resistenza a pubblico ufficiale. La giovane si è riservata di sporgere denuncia per lesioni.

agrturismo il gelso fabriano