Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

Rischia di annegare, salvata dal bagnino

A Senigallia, questa mattina (26 agosto) poco dopo le 12, una ragazza di 26 anni stava facendo il bagno con alcuni amici quando improvvisamente ha accusato un malore

SENIGALLIA- Paura questa mattina poco dopo le 12, quando una 26enne senigalliese ha rischiato di annegare sul lungomare Mameli, all’altezza dello stabilimento balneare “Onda Verde”. Provvidenziale l’intervento dell’assistente bagnante che ha raggiunto a nuoto la pericolante. Sul posto con un gommone, anche gli uomini dell’Ufficio Locale Marittimo coordinati dal comandante Cristoforo De Giuseppe.

Alla ragazza sono state praticate le prime manovre in attesa dell’arrivo del 118. Durante l’intervento la giovane è rimasta sempre cosciente. A causare il malore, mentre stava facendo il bagno con alcuni amici all’altezza delle scogliere, probabilmente un calo di pressione. La giovane è stata trasferita in ambulanza all’Ospedale di Senigallia dov’è stata sottoposta ad accertamenti.