Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

Senigallia, Ripanti confermato al vertice del Panathlon club

Terzo mandato per il presidente, confermato in carica per un altro biennio, fino al gennaio 2022. Presente all'assemblea elettiva anche il governatore Innocenzi

In foto: da sinistra Leonardo Pazzani segretario, il presidente del Panathlon Club di Senigallia Stefano Ripanti e Luigi Innocenzi governatore del distretto 5 Panathlon Emilia Romagna-Marche
In foto: da sinistra Leonardo Pazzani segretario, il presidente del Panathlon Club di Senigallia Stefano Ripanti e Luigi Innocenzi governatore del distretto 5 Panathlon Emilia Romagna-Marche

SENIGALLIA – Terzo mandato alla presidenza del Panathlon club per Stefano Ripanti, confermato al vertice del direttivo senigalliese lo scorso 16 gennaio. Durante l’assemblea al circolo “La Fenice” si è rinnovato il direttivo del Panathlon che ha visto un’ampia maggioranza di consensi verso la figura di Ripanti.

I consensi sono dovuti al lavoro svolto nei due mandati precedenti, in cui il club senigalliese ha incrementato le presenze e dato vita a una formazione ad hoc per i giovani e giovanissimi esponenti del mondo sportivo locale, il Panathlon club junior.

Stefano Ripanti rimarrà in carica per un altro biennio, fino al gennaio 2022, e si è detto al termine dello spoglio delle schede «molto contento della fiducia ottenuta. Una conferma del buon lavoro svolto in questi due mandati è il segnale tangibile che la strada intrapresa possa essere proprio quella più giusta per portare il Panathlon club di Senigallia ad ampliare ancora di più il campo di azione, portando sempre avanti il messaggio dell’importanza dello sport e dei sani valori sportivi che il club si propone come obiettivo fin dalla sua costituzione».

All’assemblea elettiva era presente anche Luigi Innocenzi, governatore del distretto 5 Panathlon Emilia Romagna-Marche, che ha presenziato e ufficializzato l’evento senigalliese poi conclusosi con un convivio.