Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

“La Razza Umana”, tutto pronto per il taglio del nastro

L'esposizione del fotografo milanese Oliviero Toscani è stata allestita nelle sale di Palazzo Ducale e di Palazzetto Baviera e resterà aperta fino al 2 febbraio. Il sindaco Mangialardi: «Pensiamo ad un libro»

SENIGALLIA- Sono 70 le foto selezionate per il progetto itinerante di Oliviero Toscani che ha viaggiato per il mondo, passando dal Giappone al Guatemala, dal Belgio alla Thailandia alla Namibia, oltre all’Italia dove è stato esposto in più di 100 comuni e da oggi, fino al 2 febbraio, sarà a Senigallia a Palazzo del Duca e Palazzetto Baviera.

Il fotografo milanese allestisce in ogni tappa del suo percorso un vero e proprio studio fotografico per ritrarre la gente del luogo, la gente comune che rappresenta il campione di umanità che verrà poi messo in mostra, a confronto con gli scatti realizzati in altre parti del globo.

«Non ci sono criteri per la scelta delle foto. Ho scelto quelle che mi trasmettono qualcosa. Ogni persona a suo modo è fantastica ed io ho cercato di fare emergere la sua anima – spiega Toscani -. Nelle mie foto cerco di togliere il virtuosismo che mettono i fotografi del ‘bianco e nero’: adesso la tendenza è quella di tornare indietro, c’è chi fa foto con l’analogico. Io voglio togliere le masturbazioni tecnologiche dalle immagini e questa mostra è un bell’esempio di una vera mostra di umanità. Perchè siamo tutti diversi e nessuno è brutto».

Il primo cittadino sta pensando ad ampliare il progetto ed a trasformare la mostra in un libro: «Ne ho sentito parlare – prosegue il fotografo – Questo week-end sono impegnato in Canada, ma sarò presente a Senigallia giovedì».

E per giovedì alle 18,30 è prevista un’altra inaugurazione alla presenza di Oliviero Toscani che sempre giovedì alle 15 sarà in programma un workshop alla Rotonda a Mare, organizzato da Cna e aperto ai soli iscritti.