Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

Assalto al bancomat di Ostra Vetere

Ignoti hanno fatto saltare un bancomat ad Ostra Vetere. Le indagini sono in corso da parte dei carabinieri che stanno visionando i filmati. Bottino in corso di quantificazione

Carabinieri assalto Bancomat Ostra Vetere
OSTRA VETERE- Colpo al bancomat di corso Mazzini, i banditi scappano con 65 mila euro. È stato messo a segno la scorsa notte un furto ai danni dello sportello bancomat Ubi Banca, sito a metà di corso Mazzini. I malviventi hanno utilizzato ossigeno e acetilene per provocare la deflagrazione, scardinare la struttura creando un forte boato.
Ad agire, tre persone incappucciate, ma una sola è entrata, mentre un’altra faceva da palo e la terza attendeva in auto per agevolargli la fuga. La banda di ladri ha pensato a tutto: prima, hanno rubato le targhe da una Toyota Yaris lasciata in sosta a poca distanza dallo sportello preso di mira e poi, hanno ripulito lo sportello, ma senza fare i conti con un dispositivo di sicurezza che ha “macchiato” le banconote. Circa 65 mila euro in contanti con cui i ladri si sono dati alla fuga.
A dare l’allarme, alcuni residenti svegliati dal trambusto che hanno descritto ai carabinieri, intervenuti sul posto, i rapinatori. Tre uomini di media altezza con accento straniero e con il volto travisato da un cappuccio. I militari hanno rinvenuto in terra alcune banconote, tutte macchiate. Quelle in mano ai ladri potrebbero essere inutilizzabili. I carabinieri sono in attesa di visionare i filmati registrati dalla telecamere di videosorveglianza. Le indagini sono ancora in corso.