Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

Quattro incidenti stradali in due giorni solo a Senigallia

Super lavoro per 118 e polizia locale, intervenuta in tutti i sinistri. In tre episodi su quattro coinvolti mezzi a due ruote

Vigili, urbani, polizia municipale, polizia locale di Senigallia
La polizia locale di Senigallia

SENIGALLIA – Sono ben quattro gli incidenti stradali rilevati dalla Polizia locale negli ultimi due giorni e solo nel territorio comunale senigalliese. In tre dei quattro episodi sono rimasti coinvolti mezzi a due ruote: biciclette, scooter e moto. Un’incidentalità elevata che fa seguito, probabilmente, all’aumentato utilizzo dei mezzi a due ruote tipico della bella stagione. 

Il primo si è verificato lunedì 10 maggio, alle ore 12 circa, lungo viale G. Bruno, tra una Toyota Yaris condotta da un 23enne di Senigallia, rimasto illeso, e un motociclo Malaguti. Sullo scooter viaggiavano un 21enne e un 33enne che, dopo la caduta a terra, sono stati portati all’ospedale di Senigallia.

I soccorsi sono poi intervenuti nuovamente nel pomeriggio di lunedì, quando – alle 17:45 – si sono scontrate tre auto nel secondo degli incidenti stradali registrati dalla polizia locale. È avvenuto all’ingresso della zona artigianale di Borgo Bicchia. Ad avere la peggio sono stati padre (64 anni, E.A. le iniziali) e figlio (L.A., 32 anni) residenti in un comune dell’entroterra e rimasti feriti. Sono stati trasportati all’ospedale di Senigallia dove li ha raggiunti autonomamente un 48enne di Senigallia rimasto lievemente ferito nello scontro. Illeso un 22enne alla guida di un’altra vettura in cui viaggiava anche un passeggero 21enne, anche loro di Senigallia.

Il giorno dopo la situazione non è migliorata di molto. Alle 8:45 di martedì 11 maggio si è verificato un altro sinistro lungo via R.Sanzio, dopo l’intersezione con via A. Caro, sempre nel Comune di Senigallia. Coinvolti due veicoli: una Toyota con un 59enne a bordo rimasto illeso e una bicicletta condotta da un 44enne, anch’egli di Senigallia, portato al pronto soccorso per le cure del caso.

Infine, sempre ieri pomeriggio, intorno alle ore 16:30, c’è stato il quarto di questa raffica di incidenti stradali, avvenuto lungo l’intercomunale San Silvestro, all’incrocio con la provinciale di Sant’Angelo: qui sono stati coinvolti una Peugeot 207 condotta da una 32enne dell’entroterra senigalliese, rimasta illesa, e uno scooterone Yamaha Xmax 250 guidato da un 59enne di Senigallia per il quale si è reso necessario il trasporto all’ospedale cittadino. In questo caso, oltre all’equipaggio del 118, sono intervenute tre pattuglie della polizia locale per poter consentire in tutta sicurezza il soccorso dei feriti, i rilievi in sicurezza e la gestione del traffico. Come nei tre precedenti episodi, anche la dinamica di questo incidente stradale è al vaglio della Polizia Locale di Senigallia.