Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

Quattro giorni di scienza in piazza Garibaldi: torna a Senigallia “Fosforo”

Divulgare la conoscenza in modo divertente si può: è questa la missione dell'associazione Next che ha organizzato una nuova edizione della festa della scienza dal 16 al 19 luglio tra spettacoli, laboratori e incontri: scopri il programma

Attività con le bolle di sapone a Senigallia con Fosforo, la festa della scienza
Attività con le bolle di sapone a Senigallia con Fosforo, la festa della scienza

SENIGALLIA – Quattro giorni di esperimenti, spettacoli e incontri con esperti e ricercatori. Torna Fosforo, la festa della scienza che si svolge ogni anno a Senigallia e che quest’anno si svolgerà dal 16 al 19 luglio. Mostre, eventi, laboratori e animazioni realizzati per stimolare la curiosità a grandi e bambini: Fosforo è un’occasione di incontro ma anche una sfida per far crescere in tutti una sana voglia di conoscere e sperimentare.

Ben 38 gli appuntamenti in programma nella centralissima piazza Garibaldi, come ha spiegato il direttore della festa della scienza Mattia Crivellini, e oltre 80 ospiti tra ricercatori, esperti e divulgatori scientifici. Tornano oltre alle attività per i più piccoli anche gli incontri con il mondo dell’università, gli spettacoli di scienza e le presentazioni di libri, per una quattro giorni tra divertimento e conoscenza.

Tra gli appuntamenti, da segnalare quello di venerdì 16 alle ore 21:30 con Beatrice Mautino sulla scienza nascosta dietro ai cosmetici, per appurare cosa c’è davvero dentro il prodotto di una grande marca, da chi e come viene fatto, senza allarmismi che generano solo paura e psicosi.

La sera successiva, sabato 17, sempre alle 21:30, a cura di Valentina Mariani (INFN di Perugia) con Alessandro Gnucci (Associazione Culturale NEXT) si andrà alla scoperta del mondo delle particelle muniti di tubi Thomson e tubi catodici. Una serata a base di particelle accelerate e radiazioni luminose.

Domenica sera, un inedito connubio tra la scienza e la Divina commedia, in cui il rettore dell’università di Camerino, Claudio Pettinari, renderà omaggio a Dante Alighieri mostrando tutta la chimica presente nella sua immensa opera considerata tra i maggiori testi letterari di tutti i tempi. Infine lunedì 19 il gioco in piazza con i ricercatori dell’università politecnica delle Marche: il format dei Soliti Ignoti sbarca a Fosforo ma, al posto di normali cittadini, ci saranno i ricercatori con strane e affascinanti ricerche, per scoprire la scienza in un modo del tutto nuovo.

L’evento è gratuito ma a causa delle restrizioni i posti saranno limitati; per questo sarà necessario prenotarsi QUI.
Mentre il programma è consultabile al link: Fosforoscienza.it – programma 2021

Exit mobile version