Casa del Materasso Jesi
Casa del Materasso Jesi
Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

Garden Europa Azienda Florovivaistica
Garden Europa Azienda Florovivaistica

Prevenzione, screening e supporto postevento: ecco la Senigallia “cardioprotetta”

Il presidente Rocchetti ha presentato le novità per il 2019: accordi con Croce Rossa, Polisportiva Senigallia e alcune aziende del territorio. A breve altri defibrillatori in centro e lungomare

SENIGALLIA – Prevenzione, screening e divulgazione di tutte le corrette pratiche per uno stile di vita sano. Questi i principali campi su cui si è impegnata nel corso del 2018 l’associazione senigalliese Cuore di Velluto Onlus che ha approvato nei giorni scorsi il bilancio dell’anno 2018 e presentato ai soci il programma delle iniziative 2019.

È intervenuto il presidente dell’associazione Giovanni Rocchetti, il quale ha ripercorso un po’ le tappe di un 2018 decisamente intenso. Numerose sono state le attività in cui l’associazione si è spesa, in primo luogo, informando i giovani e giovanissimi delle scuole sui corretti stili di vita per promuovere quelle pratiche di prevenzione dei vari disturbi cardiaci che sono sempre più presenti nella società attuale. E poi gli screening in collaborazione con la Croce Rossa Italiana comitato Senigallia, che tra l’altro perfezionerà un accordo di collaborazione con Cuore di Velluto durante l’anno in corso.

Ma le varie attività non sono finite qui: assieme ad altri partner sono stati promossi concerti ed altri eventi per finanziare progetti di beneficenza e raccolte fondi. Tra le più importanti attività però c’è quella della donazione e dell’installazione in vari punti della città di 15 defibrillatori (la maggior parte arriverà nel mese di giugno), accompagnate dalla formazione degli operatori del centro storico (dove sono già stati installati i 5 Dae semiautomatici).

«Sono contento – ha dichiarato il presidente Rocchetti – perché stiamo crescendo e lavorando per una città cardioprotetta grazie a percorsi di prevenzione per diffondere stili di vita sani. Il progetto a cui teniamo più è la possibilità di realizzare un percorso riabilitativo post evento presso il reparto cardiologico cittadino. E per questo avremo bisogno dell’aiuto di tutta la città».

Proprio questa è infatti uno delle novità del 2019: oltre alla recente donazione di un elettrocardiografo al reparto di cardiologia e all’accordo con la Polisportiva Senigallia sezione nuoto paralimpico, sono in fase organizzativa altri momenti aperti alla comunità, tra cui il convegno sul post evento rivolto non solo ai medici ma a tutti i cittadini. Sempre in tema di prevenzione è partita un’interessante sperimentazione con alcune Aziende del territorio in cui con l’iscrizione all’associazione è stato possibile accedere ad una serie di analisi mediche preventive.

Info: cuoredivelluto.it