Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

Presentata la quarta edizione del Trofeo Coni

Senigallia ospiterà un evento di caratura nazionale a fine settembre, la Spiaggia di Velluto sarà il quartier generale per una manifestazione che interesserà tutta la Regione

Presentazione di Fabbricini del Trofeo Coni

SENIGALLIA – La quarta edizione del Trofeo Coni si svolgerà a Senigallia dal 21 al 24 settembre. A soli 90 giorni da questo grande evento già fervono i preparativi.

Dopo Caserta, Lignano Sabbiadoro e Cagliari, spazio ora alla Spiaggia di Velluto e a tutto il territorio marchigiano.

Un’edizione innovativa con numeri sempre in crescita, un vero e proprio festival dello sport per ragazzi under 14, nella speranza di lanciare lo sport a livello promozionale e allo stesso tempo favorire il turismo e le bellezze locali.

Infatti oltre agli impianti sportivi, sono previste escursioni per valorizzare il patrimonio locale (il 22 ed il 23 settembre): Grotte di Frasassi, Casa di Giacomo Leopardi, Basilica di Loreto e Pinacoteca del Palazzo Ducale di Urbino, senza dimenticare Senigallia.

La Spiaggia di Velluto sarà il quartier generale della manifestazione, ma molte altre realtà locali saranno coinvolte, saranno utilizzati  dei veri e propri templi sportivi del territorio: il PalaTriccoli di Jesi, il centro di tiro a volo di Castelfidardo, il Palaindoor di Ancona e la pista di pattinaggio di Senigallia.

«Le Marche sono una grandissima isola felice per lo sport e non solo – afferma il Segretario Generale del Coni Fabrizio Fabbricini – basti pensare a cosa offre Jesi in ambito sportivo o alle realtà della pallavolo locale, senza dimenticare la cultura, questo evento fortemente voluto ha trovato grande solidità, vorrei avere qualche difficoltà nel pensare dove organizzare il quinto Trofeo Coni dopo Senigallia, perché di certo sarà un successo».

Dalle 21 regioni italiane arriveranno oltre 4000 persone tra atleti, ufficiali di gara, accompagnatori e famiglie, numeri davvero sensazionali per essere l’ultima settimana di settembre.

«Siamo particolarmente orgogliosi di ospitare questo evento – aggiunge il Presidente del Coni Marche Fabio Luna – una collocazione di qualità che rappresenta tutto il nostro territorio, questa scelta è stata presa dopo il tragico fatto sismico che ha sconvolto tutta regione, quindi assume ancor più significato aver scelto le Marche».

Senigallia ospiterà gli atleti: nel Centro Olimpico tennistavolo, nei campi da tennis, nel Circolo scacchistico, nell’impianto ippico, al Bianchelli, al Palasport, nel campo di atletica leggera, nel Pattinodromo, nel campo sportivo comunale e nella Piscina delle Saline.

La cerimonia di apertura si svolgerà il 21 settembre in Piazza Garibaldi.