Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

Premiati a Senigallia i nonni vigili all’entrata e all’uscita della scuola

Attestato di benemerenza ai pensionati che in ogni condizione climatica, e anche durante la pandemia, svolgono un servizio importante, un esempio per la comunità

Attestato di benemerenza ai nonni vigili che aiutano gli alunni di Senigallia all’entrata e all’uscita della scuola
Attestato di benemerenza ai nonni vigili che aiutano gli alunni di Senigallia all’entrata e all’uscita della scuola

SENIGALLIA – Premiati i nonni vigili che aiutano gli studenti all’entrata e all’uscita della scuola. Sobria cerimonia quella che si è tenuta ieri mattina, sabato 5 giugno, in municipio. Il sindaco Massimo Olivetti e il comandante della Polizia locale Flavio Brunaccioni hanno consegnato a tutti un attestato di benemerenza, con la seguente motivazione: “Per il prezioso servizio reso alla comunità e per l’attività di cura svolta a favore delle nuove generazioni”.

I nonni vigili sono quelle persone che impiegano il proprio tempo per assistere i giovanissimi alunni durante tutto l’anno scolastico negli orari di entrata e uscita dalle scuole. Un servizio importante, da alcuni svolto addirittura da venti anni, perché permette ai vigili urbani di potersi “sganciare” e intervenire dove c’è più bisogno, compresi incidenti stradali e altre situazioni in cui si deve gestire in via straordinaria la viabilità.

Il sindaco Massimo Olivetti ha ricevuto in Comune i “Nonni Vigili”, li ha ringraziati per la preziosa attività che svolgono per la loro vicinanza ai bambini, fatta con grande passione e attenzione, in ogni condizione climatica, anche in questo periodo di pandemia. Anche il comandante della Polizia locale Flavio Brunaccioni ha ringraziato i “Nonni Vigili”, anche perché costituiscono per i bambini un importante esempio di servizio svolto per gli altri.
Hanno ricevuto l’attestato: Marinelli Alfio, Mariani Anna Maria, Pastore Angelo, Cerioni Aldo, Dimaggio Maria Luisa, Bruno Antonio.