Polizia, sanzionati tre parcheggiatori abusivi e due denunce

Tre gli extracomunitari sorpresi nei parcheggi in prossimità del centro storico di Senigallia e sanzionati. Uno di loro ha tentato la fuga ed è stato denunciato. Avviate le pratiche per l'espulsione di una 28enne irregolare sul territorio

Parcheggiatori abusivi
Parcheggiatori abusivi

SENIGALLIA- Durante un controllo volto a contrastare il fenomeno dell’immigrazione clandestina, sono stati sanzionati due 30enni nigeriani sorpresi a svolgere l’attività illecita di parcheggiatori abusivi. All’arrivo dei poliziotti entrambi agevolavano l’accesso o la ripartenza delle auto dagli stalli e sono stati sanzionati per 770 euro ciascuno.

Nel corso di un successivo controllo, in via Leopardi, ad attirare l’attenzione degli agenti è stato un altro extracomunitario che forniva indicazioni su dove parcheggiare a tutti i veicoli in transito. L’uomo è stato fermato per essere identificato ma, dopo aver esibito i documenti richiesti, ha assunto un atteggiamento non collaborativo e nonostante la presenza degli agenti, ad un certo punto, sbracciando e tentando di colpire i poliziotti, si è sfilato il giubbotto ed è scappato abbandonando i propri effetti personali.

L’uomo è stato denunciato per resistenza a pubblico ufficiale e sanzionato perchè sorpreso a svolgere l’attività illecita di parcheggiatore abusivo.

Sorpresa anche una 28enne dell’Est Europa, priva di titolo di permanenza in Italia e già raggiunta da un provvedimento di espulsione e conseguente ordine del Questore di lasciare il territorio dello Stato mai ottemperato. La donna è stata denunciata per i reati di soggiorno illegale nel territorio dello Stato ed inottemperanza all’ordine del Questore, inoltre, sono state avviate le procedure per l’espulsione.