Polizia, denunciati due parcheggiatori abusivi a Senigallia

Si tratta di due senegalesi già sorpresi a svolgere l'attività illecita. I controlli sono stati intensificati anche alla luce dei numerosi furti messi a segno nei giorni scorsi, ai danni di auto in sosta

Personale delle volanti della Polizia impegnato nei controlli serali e notturni
Personale delle volanti della Polizia impegnato nei controlli serali e notturni

SENIGALLIA- La polizia ha denunciato due senegalesi sorpresi a svolgere l’attività illecita di parcheggiatori abusivi. Entrambi sono stati sorpresi nella tarda serata di venerdì (23 agosto) in piazzale Morandi, mentre indicavano un posto libero ad un automobilista in cambio del ‘pizzo’.

I due, entrambi recidivi nell’attività illecita, sono stati denunciati. Erano in possesso di circa 100 euro. Il denaro, ricavato dall’attività di parcheggiatore abusivo è stato sequestrato. Una vera e propria task force quella messa in atto dalla polizia nei parcheggi della città, anche alla luce dei furti commessi, in questi giorni, ai danni di auto in sosta.

L’ultimo colpo è stato messo a segno venerdì in via Cartesio: la proprietaria dell’auto aveva lasciato la borsa sul sedile e si era allontanata per qualche minuto, il tempo è bastato ai malviventi per rompere il vetro ed impossessarsi della borsa. Dentro c’erano pochi contanti ed i documenti.

La donna ha lanciato un appello sui social nella speranza di ritrovare almeno gli effetti personali.