La Penelope di Senigallia ispira anche una canzone

La statua realizzata dall'artista Gianni Guerra, che dal porto guarda verso il mare, non ispira solo pensieri degli innamorati suggellati dai lucchetti come a ponte Milvio, nella capitale: un video musicale su Youtube sta spopolando in città

La Penelope di Senigallia, realizzata dall'artista Gianni Guerra
La Penelope di Senigallia, realizzata dall'artista Gianni Guerra

SENIGALLIA – Una canzone e un video dedicati a uno dei volti più celebri della spiaggia di velluto, quello della sua Penelope che dal porto guarda verso il mare. A realizzarli Sofia Pierfederici (voce), Tommaso Conti e Fabiano Pierfederici (musiche e immagini), che da pochi giorni stanno già facendo il pieno di visualizzazioni sulla piattaforma Youtube con la canzone “Ciao Penelope”.

Un brano dal sapore estivo che da ferragosto sta facendo il giro di Senigallia e non solo. Nel video, girato sia al porto che in varie zone della città alcuni mesi fa, fanno la loro comparsa diversi personaggi cittadini: dallo chef Mauro Uliassi al sindaco Maurizio Mangialardi, dall’artista Gianni Guerra ad alcuni commercianti senigalliesi.

E infine, ma non in ordine di tempo, la crew dei Jologik, nota per varie partecipazioni televisive ai talent show: i dieci ballerini, con le loro coreografie, ballano intorno alla statua di Penelope. Con tanti saluti da Senigallia.