Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

Paura a Senigallia, incendio in una palazzina sul lungomare Alighieri

Sul posto i vigili del fuoco del distaccamento cittadino che hanno spento velocemente le fiamme: due gli appartamenti inagibili. Da chiarire le cause del rogo

L'incendio al quarto piano della palazzina sul lungomare Alighieri di Senigallia

SENIGALLIA – Due appartamenti inagibili, fumo nella tromba delle scale e attimi di paura. Ma nessun ferito. Questo l’esito dell’incendio che si è sviluppato questa mattina, primo agosto, verso le 11, in un appartamento al IV piano di una palazzina di via Puglie, una traversa del lungomare Alighieri.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del distaccamento di Senigallia e l’autoscala da Ancona, dopo l’allarme dato da alcuni passanti e dai residenti degli altri appartamenti. Per entrare si è dovuto forzare il portone d’ingresso. Le operazioni si sono concluse intorno alle ore 13, con lievi ripercussioni anche sul traffico della spiaggia di velluto, affollata in questi giorni per via dei turisti balneari e degli appassionati del Summer Jamboree.

Ancora da stabilire le cause dell’incendio scoppiato in uno dei locali di un appartamento del IV piano. La proprietaria dell’abitazione in quel momento era fuori casa, il che ha permesso alle fiamme di svilupparsi fino a interessare le altre stanze, uno dei terrazzi e il portone d’ingresso. Il fumo ha invaso però anche la tromba delle scale del condominio, mentre il rogo ha intaccato il soffitto rendendo per ora inagibile anche l’appartamento al piano superiore.