Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

Col cane al parco della Pace di Senigallia, multa per madre e figlia

Gli agenti hanno emesso una sanzione di 50 euro perché erano all'interno dell'area vietata agli animali. A poca distanza invece dallo sgambatoio alla Cesanella sono state trovate esche velenose

Aree verdi comunali: il parco della pace a Senigallia
Il parco della pace a Senigallia

SENIGALLIA – Madre e figlia sono state multate lunedì pomeriggio, 30 settembre, perché sorprese dai vigili al parco della Pace con il cane al guinzaglio. La bambina teneva il guinzaglio in compagnia della mamma, che è stata avvicinata dagli agenti della Municipale i quali hanno provveduto ad emettere una sanzione di 50 euro.

In tutto il parco è vietato l’accesso ai cani, ma sono in molti a trasgredire e, quasi quotidianamente, al centralino della Municipale arrivano segnalazioni riguardo alla presenza di cani nell’area. A pochi passi è aperto da anni uno sgambatoio riservato agli amici a quattro zampe, una piccola area recintata dove possono essere lasciati senza guinzaglio.

Un’altra area riservata ai cani è presente al parco della Cesanella dove mercoledì 2 ottobre alcuni frequentatori hanno segnalato la presenza di esche velenose per topi e roditori. La segnalazione è stata immediatamente effettuata alle forze dell’ordine e la notizia è stata diffusa sui social per allertare i proprietari di cani che abitualmente frequentano quella zona.

esche velenose per topi al parco della Cesanella a Senigallia
esche velenose per topi al parco della Cesanella a Senigallia