Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

Parco della Pace, arrivano i giochi

L'acquisto è stato possibile grazie alle risorse messe a bilancio lo scorso gennaio. Nell'area verde di Senigallia erano state rimosse due altalene e la "Barca dei pirati"

Parco della Pace

SENIGALLIA – A distanza di quasi un anno dalla rimozione di alcuni giochi dal Parco della Pace, è arrivato l’annuncio del ripristino da parte dell’assessore ai Lavori Pubblici Enzo Monachesi: «I giochi saranno ripristinati entro la primavera – ha spiegato Monachesi – Questo è stato possibile grazie alle risorse messe a bilancio lo scorso gennaio».

I precedenti

Il 31 marzo 2016 al Parco della Pace una bambina di tre anni e mezzo era caduta da un’altalena in movimento a causa di una catena che si era sganciata. Nei giorni successivi l’amministrazione comunale aveva avviato le verifiche su tutti i giochi presenti nei parchi della città: alcuni erano stati rimossi perché ritenuti pericolanti. Oltre a due altalene, dal Parco della Pace era stata rimossa anche la “Barca dei Pirati”, danneggiata internamente, probabilmente da vandali in orari notturni.

La polemica

La rimozione dei giochi pericolanti era stata oggetto d’interrogazioni in consiglio comunale, dove lo stesso assessore Monachesi, aveva anticipato che nel 2016 non sarebbe stato possibile ordinare nuovi giochi. A polemizzare per la mancanza dei giochi, anche i genitori, di cui alcuni che si erano rivolti al primo cittadino attraverso la rubrica “Scrivi al sindaco”. Ora, a distanza di un anno è arrivata la notizia della sostituzione dei giochi.