Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

Giocano a carte in strada a Ostra, scatta la multa per tre ventenni

Sono stati notati dai carabinieri. Dalla perquisizione salta fuori della droga: 3,9 grammi di hashish, contenuti in un involucro nel pacchetto dei fazzoletti, e un bilancino di precisione

Carabinieri

OSTRA – Giocano a carte in strada, vengono visti dai Carabinieri che li multano. Dalla perquisizione salta fuori della droga e scatta anche la denuncia di un 20enne. È l’episodio avvenuto a Ostra, nel pomeriggio di sabato 4 aprile, quando i militari di pattugliamento del territorio hanno notato tre giovani che giocavano a carte utilizzando un manufatto in cemento come tavolino.

Immediato è il controllo dei tre: uno, classe 2000, mostra però segnali di nervosismo che insospettiscono i militari. Dalla perquisizione personale saltano fuori 3,9 grammi di hashish, contenuti in un involucro nel pacchetto dei fazzoletti, e un bilancino di precisione. Il materiale rinvenuto, tranne le carte, è stato sottoposto a sequestro e il 20enne è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Ancona per detenzione di droga ai fini di spaccio.

Ma non finisce qui: per i tre, tutti 20enni e controllati in una strada di campagna, è scattata anche la sanzione amministrativa di 400 euro; il loro spostamento a piedi, all’interno del comune di residenza, non era giustificato da esigenze lavorative, né da motivi di salute, né situazioni di assoluta urgenza ma il giocare a carte rappresenta una palese violazione delle norme per contrastare la diffusione del coronavirus.