Senigallia, rinvenuto un ordigno bellico sul lungomare

Una bomba a mano lunga circa 12 cm è stata spiaggiata durante l'ultima mareggiata. In attesa di bonifica, il tratto di arenile sarà presidiato

SENIGALLIA – Questa mattina un passante ha segnalato la presenza di un ordigno bellico all’altezza del civico 56 del lungomare Mameli di Senigallia. Domani sarà effettuata la bonifica.

Sul posto si sono recati gli agenti della polizia municipale e il personale dell’ufficio locale marittimo che ha provveduto a delimitare l’area per 50 metri, fino all’arrivo degli artificieri. Inoltre, durante la notte, il tratto di arenile sarà presidiato. Si tratta di una bomba a mano lunga circa 12 cm che è stata spiaggiata durante l’ultima mareggiata.