Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

Omicidio stradale, arrestato un senigalliese

Ubriaco alla guida non rispetta uno stop e centra un furgoncino con a bordo una coppia di anziani: la donna a bordo è deceduta, il marito è rimasto ferito. Il giovane, un 30 enne di Senigallia è stato arrestato con l'accusa di omicidio stradale

I controlli dei carabinieri

SENIGALLIA – È stato arrestato per omicidio stradale un 30enne geometra senigalliese, responsabile di uno scontro mortale avvenuto sabato alle 21,30 a Calcinelli, nel territorio comunale di Colli al Metauro. Il giovane si trovava alla guida di una Lancia Delta, al suo fianco, la fidanzata che è rimasta ferita. Secondo i primi accertamenti effettuati dai carabinieri di Saltara, il 30 enne non avrebbe rispettato uno stop e sarebbe finito contro un furgoncino centrandolo in pieno. Nello scontro è deceduta Adriana Casciero, 74 enne moglie dell’imprenditore Remo Fraticelli, conosciuto da tutti come Loris, titolare del salumificio di Saltara. Anche l’imprenditore è rimasto ferito nell’incidente. Il giovane è risultato positivo all’alcool test, al momento dello scontro aveva un tasso alcolemico di 1,50 h/lt. Il 30 enne è stato arrestato per omicidio stradale. La notizia dell’accaduto si è subito sparsa in città dove il padre del 30 enne, imprenditore edile è molto conosciuto.