Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

NotteNera non si ferma: ad agosto musica, spettacolo dal vivo e art tour a Serra de’ Conti

Due date che prenderanno avvio con le passeggiate alla scoperta delle opere d’arte contemporanee custodite nel paese. Poi il concerto Freedom of Movement di Jabel Kanuteh e Marco Zanotti e lo spettacolo Totò e Vicè

Art tour di Nottenera

SERRA DE’ CONTI – NotteNera non ferma i suoi appuntamenti estivi, ma rilancia nel mese di agosto con musica, spettacolo e art tour. Mantenendo vivo l’entusiasmo e la meraviglia che ha lasciato dietro di sè NottenerAnima, rassegna di tre giorni dedicata al Cinema d’animazione e alle Arti visive (30, 31 luglio e 1 agosto), che ha accolto nel paese di Serra de’ Conti centinaia di spettatori e curiosi, costellando le giornate di appuntamenti partecipati e dinamici, per NotteNera è tempo di musica e spettacolo dal vivo.

Lunedì 9 agosto, ore 21:30, Piazza Gramsci accoglierà Jabel Kanuteh e Marco Zanotti con il loro concerto Freedom of Movement. Ad un anno dalla pubblicazione del loro primo album come duo, il griot del Gambia Kanuteh e il visionario musicista romagnolo Zanotti hanno lanciato un singolo particolarmente attuale, dal titolo We want to dance: libertà di spostamento e ballo, queste le tematiche inizialmente riferite al fenomeno delle migrazioni umane, ma divenute scottanti oggi a causa delle restrizioni severe causate dall’emergenza covid-19. Freedom of Movement è un dialogo d’improvvisazione tra kora e voce (Jabel Kanuteh) e batteria e mbira (Marco Zanotti), con un andamento sognante ed energico al contempo. (Evento gratuito).

Jabel Kanuteh e Marco Zanotti ph: isole che parlano

Mercoledì 18 agosto Piazza IV novembre accoglierà Totò e Vicè, opera del drammaturgo Franco Scaldati, interpretato dagli attori palermitani Enzo Vetrano e Stefano Randisi, artefici anche della regia. Uno spettacolo «che ti sfugge di mano e intanto però ti insegna il mistero dell’amore» (Rodolfo di Giammarco per La Repubblica), definito dalla critica «un vero capolavoro […], con ritmi teatrali impeccabili che ci fanno ridere un po’ acre. Ci fanno pensare. Sognare» (Massimo Marino per il Corriere della Sera). Totò e Vicè sono due uomini, forse due clochard, con due valigie che si muovono in uno spazio vago e buio. Sono due facce della medaglia. Vivi, o forse morti, si interrogano continuamente sulle grandi questioni del mondo e dell’esistenza, uniti dalla contingenza di una panchina, sulla quale si adagiano. (Ingresso a pagamento).

Nottenera

Ad anticipare – sia il 9 che il 18 agosto – questi imperdibili eventi, un’esperienza di cammino e scoperta: l’Art tour a cura dell’artista visiva Annaclara Di Biase partirà alle 19:00 da Piazza Gramsci ed esplorerà Serra de’ Conti a partire dalle opere contemporanee che negli anni hanno trovato dimora all’interno delle mura e che concorrono a tratteggiare attivamente il volto urbano e umano del paese. La visita attraverserà luoghi di grande investimento affettivo per i cittadini, e incontrerà gli artisti Manuela Santini, Leonardo Cemak, Mirko Basaldella, HOPNN (Yuri Romagnoli), Elena Hamerski, Bruno D’Arcevia, Simone Carraro + Dionisio Nardini – special guest dal 1500!

Nel mese di agosto proseguono le mostre di arti visive inaugurate durante NottenerAnima: “Grande Ala” di Manuela Santini, presso il Museo delle Arti Monastiche e i Giardini A. Mariotti Puerini; “Cura”di Elena Hamerski presso la Chiesa di San Michele; “Thesaurus Officinalis Spontaneum” di Simone Carraro presso l’Ex Bar Centrale. (Per orari e modalità di fruizione chiamare ufficio turistico).

In ottemperanza ai protocolli vigenti Covid-19 i posti sono limitati. Per questo è fortemente consigliata la prenotazione, chiamando l’ufficio turistico 0731/871839 (10:30-12:30 e 16:30/19:30, lunedì chiuso) e 334/6313333 (solo per lunedì 9 agosto). Sarà obbligatorio esibire il Green pass o l’esito negativo di un tampone molecolare eseguito nelle 48 ore precedenti al momento dell’assegnazione dei posti.

Le attività sono organizzate da NotteNera, con il sostegno del Comune di Serra de’ Conti – Assessorato alla cultura e della Regione Marche assieme ad una rete di enti locali.