Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

“I nostri figli”, il sindaco a casa Calì per vedere il film

«È stata una grande emozione, li conosco da tanti anni e conosco le difficoltà che hanno dovuto affrontare» racconta il primo cittadino

Il sindaco insieme alla famiglia Calì

SENIGALLIA- Maurizio Mangialardi ha voluto seguire il film “I Nostri Figli”, in onda ieri sera in prima serata su Rai1, insieme alla famiglia Calì: «Ho voluto condividere con loro questa bellissima esperienza – ha spiegato – È stata una grande emozione, conosco la famiglia Calì da tanti anni e conosco le difficoltà che hanno dovuto affrontare».

Pronti via, davanti al divano di casa Calì, c’erano Paola e Carmelo, insieme ai loro figli Matteo, Samuele, Carmelo, Salvatore e Stefano (gli ultimi tre sono i figli di Marianna Manduca), tutta la famiglia ha contribuito alla sceneggiatura del film.

«È stata una bellissima esperienzaha commentato Carmelo Calì – Rivedere la nostra storia, nella nostra città è stata una grandissima emozione».

Il film è stato girato a Senigallia nel maggio scorso, un mese di riprese che hanno interessato numerosi angoli della spiaggia di velluto. Dal 2015 Paola e Carmelo hanno adottato i tre ragazzi: «Nessuno deve sentirsi solo, perché nessuno è solo – ha spiegato Carmelo – Abbiamo aperto a settembre l’associazione “Insieme per Marianna” che prevede dei progetti di collaborazione con le scuole. Lo scopo è quello di “prevenire“, attraverso la conoscenza, certi comportamenti violenti. Un modo per fare si che i nostri figli crescano rispettando il prossimo, di qualunque sesso sia». I coniugi Calì sono stati ospiti di recente nella trasmissione di Caterina Balivo (leggi l’articolo).