Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

Noah Pompili ha preso parte al raduno della Nazionale giovanile

Il talentino del Corinaldo calcio a 5 ha avuto l'occasione di assaggiare l'ambiente azzurro delle giovanili e il sogno è arrivare a giocarsi le proprie chance a Buenos Aires ad ottobre

I marchigiani in Nazionale

CORINALDO – Il giovanissimo Noah Pompili, attualmente in forza all’ASD Calcio a 5 Corinaldo, ha ricevuto un importante convocazione: quella della Nazionale di calcio a 5.

Dopo la prima tappa al Pala Malfatti di Rieti, il secondo step è in programma il 28 maggio a Policoro, inutile dire che Noah spera di rientrare tra i privilegiati che proverà a prendere parte ai Giochi Olimpici Giovanili di Buenos Aires 2018, in programma tra l’1 e il 12 ottobre. 

I giovani atleti debutteranno in Portogallo, in un torneo di sviluppo per Nazionali Under 17: l’Italia affronterà proprio il Portogallo oltre a Spagna e Olanda.

Noah ha già preso parte al secondo raduno di selezione organizzato dalla Divisione Calcio a 5 con il club Italia della FIGC.

Una Nazionale giovanile fortemente “made in Marche”, infatti oltre al giovane talento del Corinaldo, ci sono altri ragazzi classe 2000/2001 marchigiani: Federico Sabbatini (Cus Ancona), Francesco Evangelisti (Buldog Lucrezia), Matteo Gentiletti (Italservice PesaroFano) e Mattia Lionetti (Cus Ancona).