Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

Neve, fino a 40 centimetri verso Arcevia

Abbondanti precipitazioni erano annunciate in tutta la regione ma si sono verificate fortunatamente solo in alcune zone. La situazione è sotto controllo, fa sapere il sindaco Bomprezzi

La neve ad Arcevia: porta Santa Lucia
La neve ad Arcevia: porta Santa Lucia

ARCEVIA – La preannunciata neve ha interessato solo alcune zone della vallata del Misa, nel versante più a ridosso dell’Appennino. L’area ovest e sud di Arcevia, in particolare, sono state infatti interessate da abbondanti nevicate che hanno raggiunto anche i 40 centimetri.

Questa è per esempio la situazione a Civitalba e Santo Stefano, dove la coltre nevosa si è fatta vedere con insistenza. Situazione migliore verso Avacelli e Caudino, comunque sotto un manto di 20-30 centimetri, mentre nelle altre zone la neve non ha superato i 15 centimetri.

Situazione sotto controllo, rende noto il sindaco Andrea Bomprezzi, il quale non è dovuto ricorrere né a ordinanze per la chiusura delle scuole né rinunciare a servizi come il trasporto scolastico.

Piazza Garibaldi ad Arcevia: poca la neve caduta
Piazza Garibaldi ad Arcevia: poca la neve caduta

«Siamo preparati a eventi del genere e la nevicata non è certamente una di quelle preoccupanti. Un po’ di apprensione c’era per l’annunciata gelata notturna, ma in realtà ha nevicato evitando quindi situazioni più pericolose. Comunque operai e tecnici comunali e terzisti si son fatti trovare pronti per spalare la neve e spargere sale e breccino, per cui sono riusciti a partire anche i pulmini per accompagnare i bambini a scuola e in generale non si registrano situazioni di criticità».