Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

Natale ricco d’iniziative e fuochi d’artificio a Capodanno

Aumentano le iniziative in programma a Senigallia. Si parte il 2 dicembre con l'accensione delle luminarie e l'inaugurazione della pista di pattinaggio sul ghiaccio. Capodanno all'insegna dei giochi pirotecnici. Ma si lavora anche per la stagione estiva

SENIGALLIA- La macchina operativa comunale si è già messa in moto per organizzare le iniziative che accompagneranno le festività natalizie: dopo la pista di pattinaggio ed il mercatino natalizio, arriva la notizia che il Capodanno in piazza sarà all’insegna dei fuochi di artificio. Già predisposto anche uno sconto sui parcheggi. Confermate anche le luminarie e la casetta di babbo Natale.

La Festa di Capodanno si terrà come da tradizione in piazza del Duca, location scelta anche per l’allestimento della pista di pattinaggio e della casetta di Babbo Natale: entrambe saranno posizionate nel parterre della Rocca Roveresca. In piazza si brinderà al 2018 illuminati dai fuochi d’artificio, che saranno preceduti da uno spettacolo di video mapping che si rifletterà sugli storici edifici che si affacciano sulla piazza. Non mancherà la musica, con una band dal vivo che intratterrà il pubblico fino al tradizionale countdown del sindaco, ma la musica proseguirà anche dopo lo spettacolo pirotecnico.

In via Oberdan e via Chiostergi torna il mercatino natalizio organizzato da Confartigianato, arricchito dalla presenza di un coro di voci bianche del Rossini Opera Festival. Dal 2 dicembre, saranno accese le luminarie in tutte le vie del centro storico che sarà arricchito anche dagli alberi di Natale che animeranno via Fratelli Bandiera, via San Martino, via Cavour e piazza Simoncelli. Come da tradizione, la farmacia Manocchi provvederà ad allestire un albero gigante in piazza Roma.  E sempre dal 2 dicembre al 6 gennaio sarà dimezzato il costo della sosta in tutti i parcheggi del centro storico. Le associazioni di categoria sono al lavoro per lanciare altre iniziative. Non mancherà l’apporto delle società sportive, già confermata la presenza dei Babbi Natale in sup che, come da tradizione, dal mare risaliranno il fiume Misa.

Amministrazione comunale con un occhio sulla stagione estiva 2018, nei giorni scorsi è arrivata la riconferma ufficiale del CaterRAduno: «Abbiamo ancora vive nei nostri occhi e nei nostri cuori le intense emozioni vissute quest’anno – afferma il sindaco Maurizio Mangialardi – Grazie a un cast ineguagliabile di artisti che ha fatto cantare, ballare e divertire le decine di migliaia di turisti giunti a Senigallia. E con questo spirito ci siamo rimessi al lavoro con l’obiettivo di creare un evento straordinario, che rappresenti un momento davvero unico e speciale della storia del Cater, per poter festeggiare insieme il traguardo delle venti edizioni. Ancora una volta, rivolgo il mio più sincero e sentito ringraziamento alla direttrice Paola Marchesini, a Renzo Ceresa e a tutti i meravigliosi amici della redazione di Caterpillar».