Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

Contro Nardò la Goldengas non trova i due punti, ma il carattere si è visto

La Pallacanestro Senigallia inciampa a Nardò, contro una neopromossa molto ambiziosa, ora è tempo di riscattarsi contro Matera che scenderà in campo al PalaPanzini alle 21 contro Matera

Un time out della Goldengas
Un time out della Goldengas

SENIGALLIA – Occasione persa o prova di carattere senza i due punti? Probabilmente la seconda opzione, visto che Nardò ha condotto la contesa per lunghi tratti del match. La Goldengas torna dal Salento con zero punti, ma con la consapevolezza che le quattro vittorie consecutive non sono state casuali. Contro Nardò è finita 78-76, ma è già tempo di guardarsi avanti.

Sotto di 12 lunghezze a poco più di 4 minuti dalla fine, arrivare a giocarsi la vittoria dalla lunetta non è da tutti.  Purtroppo l’epilogo non è stato dei migliori, con l’errore di Brighi dalla lunetta, ma questa Pallacanestro Senigallia ha tutte le carte in regola per far divertire fino alla fine.

Nardò è una formazione molto solida che emergerà alla lunga, una sconfitta ha riportato con i piedi per terra i senigalliesi che mercoledì sera riceveranno Matera nel turno infrasettimanale.

Arrivarci affamati e desiderosi di riscatto potrebbe essere un vantaggio, inoltre l’entusiasmo di tutto l’ambiente senigalliese non è affatto calato intorno ad una squadra che fatica solo a trovare un po’ di punti dalla panchina (in Salento solo 6 ne sono arrivati); un registro che deve essere migliorato con il passare delle settimane soprattutto se, con l’apertura della finestra di mercato, il campionato da gennaio potrebbe cambiare radicalmente.