Musica, Sofia Seri in finale nazionale a Roma per il Tour Music Fest

Un sogno si sta per avverare per la bambina di 10 anni di Senigallia che sta partecipando al contest: è approdata alla fase conclusiva italiana e potrebbe aggiudicarsi un posto per quella europea

Sofia Seri
Sofia Seri

SENIGALLIA – Ha dieci anni ma è già riuscita a convincere vari giurati con le sue qualità canore. Parliamo di Sofia Seri, giovanissimo talento senigalliese che ha partecipato alla sfida musicale europea Tour Music Fest, riuscendo ad aggiudicarsi un posto nella finale nazionale del festival. L’appuntamento è per i giorni 22-23-24 novembre al Crossroads – Live Club di Roma.

Sarà quello infatti l’ultimo ostacolo prima di poter arrivare alla finale europea del 7 dicembre, sempre a Roma. Un sogno per tutti i giovani artisti emergenti italiani che per Sofia è partito dalla prima esibizione a Pesaro lo scorso ottobre e adesso avrà l’onere e l’onore di rappresentare la propria città per la categoria artistica Baby Singer del Tour Music Fest.

Sofia, dopo l’ultima prova delle finali nazionali, potrebbe esibirsi al cospetto dei presidenti di giuria Mogol e Kara Dioguardi, dei rappresentanti del Berklee College of Music e di vari esponenti della discografia italiana. La finale europea del Tour Music Fest, infatti, è un palco che ha visto sfilare decine di musicisti emergenti ormai diventati grandi artisti e professionisti del settore.

Per la bambina di soli 10 anni si tratta di un traguardo davvero importante, considerato che tra band e artisti vi partecipano oltre 20 mila nomi da tutta Europa. In palio, oltre al prestigio personale, ci sono masterclass formative al college americano di Boston, la possibilità di incontrare Janie Barnett, la cantante americana professionista che ha collaborato, nella sua carriera, con artisti del calibro di Celine Dion, Bonnie Raitt e Linda Ronstadt ma soprattutto borse di studio e contratti di sponsorizzazione.