Musica, creatività e solidarietà: gli eventi di Senigallia

Sabato 22 giugno tanti concerti gratuiti sparsi per la città fino a Marzocca, tra cui quello a favore dell'Andos che apre la rassegna di BeatleSenigallia

La presentazione dell'evento
La presentazione dell'evento "Europa Festa in Musica" e della rassegna "BeatleSenigallia"

SENIGALLIA – La musica torna a riprendersi le via e le piazze di Senigallia. Lo fa con l’iniziativa “Europa Festa in Musica”, in programma sabato 22 giugno, l’evento che vuole animare la città e dare spazio ai giovani musicisti locali, con la novità di ospitare l’anteprima della rassegna dedicata al più celebre quartetto di Liverpool, “BeatleSenigallia”.

Da via Carducci al foro annonario, da piazza Roma all’auditorium san Rocco di piazza Garibaldi, da piazza del Duca (cortili di palazzetto Baviera, rocca roveresca e biblioteca) a via Cavour, piazzetta Posta, piazza Saffi, via Fratelli Bandiera e sul lungomare Italia a Marzocca: sono questi i luoghi – tra i più suggestivi ed affascinanti del centro storico – in cui verranno suonate a partire dalle ore 19 musiche di vari stili: dal repertorio classico al rock, passando per il jazz e il pop.

Protagonisti della serata del 22 giugno saranno i vari talenti musicali del territorio, con qualche gradita eccezione e alcune novità: “Europa Festa in Musica” ospiterà infatti una delle serate della rassegna “BeatleSenigallia”, che vedrà la cover band senigalliese Yellow Beat esibirsi dal palco allestito in piazza Roma (alle ore 21:30) con i più grandi successi dei baronetti inglesi.
Rassegna che continuerà poi venerdì 12 luglio (alle ore 21:30) sempre in piazza Roma, con la pièce teatrale “Let it be”, scritta e diretta da Vittorio Saccinto. A seguire il concerto del Coro del ‘62 e dintorni diretto da Andrea Celidoni, con la partecipazione alla voce e alla chitarra di Rolando Giambelli, presidente nazionale del Beatles Club di Brescia.

Locandina di "BeatleSenigallia"
Locandina di “BeatleSenigallia”

Ultimo appuntamento sabato 13 luglio con l’inaugurazione alle ore 11:30 al Parco della Pace di un monumento dedicato a John Lennon intitolato “Immagina la pace”, opera dell’artista jesina Stefania Ricci. Alle ore 20, al foro annonario, si svolgerà il 18° raduno nazionale dei Gemelli; poi il gran finale, alle ore 21:30, con il concerto finale dei Rangzen, cover band di Rimini il cui nome, in lingua tibetana, significa indipendenza. Le iniziative di “BeatleSenigallia” sono a favore dell’Andos, l’associazione nazionale donne operate al seno.

Tutti gli eventi sono a ingresso libero. Il programma: www.feelsenigallia.it.