Nuovo Citroen C5 Aircross Hybrid Plug-in
Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

Harley Davidson Route 76
Harley Davidson Route 76

Montemarciano, resta chiuso fuori dalla stanza d’albergo e dà in escandescenze: arrestato 35enne abruzzese

L'uomo, trovato anche in possesso di 9 grammi di marijuana, ha opposto resistenza al controllo ferendo un militare

MONTEMARCIANO – Dimentica la chiave dell’albergo dove era ospite in stanza e resta chiuso fuori, poi non trovando nessuno alla reception inizia ad agitarsi e dare in escandescenze. E’ successo ieri notte 25 settembre e l’uomo – un 35enne residente in Abruzzo – ha creato così tanto caos dentro alla struttura ricettiva che gli altri ospiti, spaventati, hanno chiamato i Carabinieri.

Sul posto sono intervenuti i militari della Stazione di Marzocca. Al loro arrivo l’uomo era ancora in un forte stato di agitazione. Una volta reperito un dipendente dell’hotel, i Carabinieri sono entrati in camera insieme all’uomo, e subito si sono accorti della presenza su di un mobile di un grinder per triturare la marijuana. Hanno deciso quindi di effettuare una perquisizione per la ricerca di droga. L’uomo ha opposto resistenza e ne è scaturita una colluttazione con uno dei militari, che poi ha riportato lesioni ad una spalla.

Alla fine il 35enne è stato bloccato e messo in sicurezza con l’ausilio anche di altri Carabinieri intervenuti sul posto a dare supporto. Nella camera, a seguito della perquisizione, è stato trovato un barattolo in vetro con dentro circa 9 grammi di marijuana, per uso personale, sottoposta a sequestro amministrativo. Pertanto, il 35enne è stato segnalato alla Prefettura come assuntore di droga. Ma nei suoi confronti è anche scattato l’arresto per resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale. Dovrà rispondere anche dei reati di danneggiamento e lesioni personali. Dopo l’arresto è stato condotto presso l’abitazione di un amico agli arresti domiciliari. Stamattina si terrà l’udienza di convalida davanti al Gip di Ancona.