Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

Ruba un cellulare, arrestato

Sarà processato oggi un 30 enne sorpreso a rubare un cellulare in un locale di Marina di Montemarciano. Nei guai anche un 22enne che suonava i campanelli

MONTEMARCIANO- Un 30 enne è stato arrestato ieri sera dai carabinieri che lo hanno fermato con uno smartphone, di ultima generazione, rubato.
L’uomo si è impossessato del telefono che qualcuno aveva lasciato su un tavolo di un locale di Marina di Montemarciano. Mentre se ne appropriava è stato visto da alcuni clienti che hanno chiesto l’intervento dei carabinieri. L’uomo è stato rintracciato poco dopo dai militari che lo hanno arrestato e rinchiuso ai domiciliari in attesa dell’udienza che si terrà domani.
Nei guai anche un  25 enne senigalliese sorpreso dai carabinieri mentre suonava ai campanelli in alcuni condomini della prima periferia. È stato identificato e sanzionato dai militari.