Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

Senigallia, altre colonnine per la ricarica dei veicoli elettrici

In tutto il territorio comunale, da Marzocca alla Cesanella passando per la stazione e la rotonda, saranno installate sei infrastrutture pubbliche

SENIGALLIA – Saliranno a sei, in tutta la città, le colonnine per la ricarica dei veicoli elettrici. A stabilirlo è la giunta comunale che implementerà quanto promosso dalla precedente amministrazione.

L’anno scorso infatti era stato approvato un progetto, assieme al Comune di Trecastelli, per far installare tre infrastrutture pubbliche per la ricarica delle auto elettriche sulla spiaggia di velluto e una a Monterado di Trecastelli (viale E.Paci). E’ di questi giorni il secondo step per dotare Senigallia di altri punti di ricarica.

Grazie al bando regionale e ai fondi Por-Fesr 2014/2020, le prime colonnine sorgeranno nel parcheggio pubblico di viale Giacomo Leopardi, in prossimità di piazza Aurelio Saffi; nel parcheggio scambiatore di via Nicola Abbagnano dove insiste un’area commerciale e il casello autostradale; la terza nel parcheggio di largo Michelangelo, zona Cesanella di Senigallia, nei pressi della farmacia comunale 2.

Ancora non è stata definita la tempistica, ma con la seconda fase verranno installate le colonnine di ricarica per i mezzi elettrici anche in zona rotonda a mare (nel piazzale libertà all’incrocio con via Spontini), nel parcheggio a servizio della stazione ferroviaria (viale Bonopera) e a Marzocca, in piazza XXIV Maggio.

Una risposta alla crescente domanda di infrastrutture pubbliche ma anche uno stimolo a passare da veicoli a combustibili fossili a quelli moderni con batterie al litio.