Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

Senigallia, minaccia il suicidio: salvato dai poliziotti

Un 80enne ha chiamato il centralino del commissariato e ha manifestato la volontà di togliersi la vita. È stato trovato al quinto piano dell'ospedale cittadino, vicino a una finestra

polizia

SENIGALLIA – Un 80enne di Senigallia ha chiamato il 113 per manifestare la sua volontà di suicidarsi. La telefonata è arrivata al centralino del commissariato di polizia nel tardo pomeriggio di ieri: gli agenti, attraverso il numero, si sono subito precipitati nella sua abitazione ma l’uomo non era in casa.

Hanno richiamato il pensionato che ha continuato a dire di voler farla finita. Dopo aver tentato di dissuaderlo al telefono, sono riusciti a farsi dire dove si trovasse, ovvero nell’ospedale cittadino, e lì si sono recati. Dopo brevi ricerche lo hanno rintracciato al quinto piano, vicino a una finestra.

L’anziano, che soffre di depressione, è stato allontanato dalla finestra e affidato al personale medico. Subito dopo è stato raggiunto dai familiari.