Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

Migliora il meteo, scuole aperte a Senigallia per venerdì 8 ottobre

Tornano in classe gli alunni ma riaprono anche i centri diurni, gli asili e il punto vaccinale. Graduale ritorno alla normalità dopo la rimozione di fango e rami dalle strade

Maltempo a Senigallia, innalzato il livello del fiume Misa
Maltempo a Senigallia, innalzato il livello del fiume Misa

SENIGALLIA – Continua la perturbazione che sta imperversando su tutto il territorio comunale e regionale ma cala d’intensità. Un lieve miglioramento previsto per venerdì 8 ottobre ha fatto sì che potessero riaprire le scuole e tutte le attività chiuse nella giornata di oggi, giovedì 7, compreso il punto vaccinale alla caserma dei vigili del fuoco.

La protezione civile regionale ha emesso un nuovo messaggio di allertamento per venerdì 8 ottobre, ma questa volta di livello giallo per i territori in cui ricade il Comune di Senigallia. La perturbazione continuerà infatti a interessare la regione Marche, ma progressivamente si sposterà verso i settori meridionali, lasciando il senigalliese con una scia di eventi che si prevedono essere di minore intensità.

Nel frattempo, nella giornata di giovedì 7 ottobre rimarrà sempre aperto il centro operativo comunale presieduto dal sindaco Massimo Olivetti: intenso per il momento il lavoro della Polizia locale e delle squadre operative comunali in tutto il territorio senigalliese, mobilitate per limitare al minimo i disagi alla popolazione. Oltre al costante monitoraggio delle condizioni meteo e dei livelli del fiume e di tutti i fossi minori, numerosi sono stati gli interventi, soprattutto nelle frazioni, per la rimozione di fango nelle strade e per i danni del vento per cui è stato necessario rimuovere rami degli alberi caduti sulle carreggiate stradali.

Nonostante la pioggia e il vento permangano dunque, venerdì 8 ottobre le scuole di ogni ordine e grado di Senigallia torneranno alla loro normale apertura, così come le strutture per l’infanzia da zero a tre anni, i centri diurni per disabili e i servizi di assistenza domiciliare e trasporto socio sanitario. Riaprirà anche il punto vaccinale di popolazione. Saranno disponibili a intervenire per tutta la nottata tra il 7 e l’8 ottobre e per l’intera giornata di venerdì anche sei squadre di volontari delle associazioni di protezione civile.

Exit mobile version