Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

Maltempo a Senigallia: pioggia, grandine e tromba d’aria

Le precitipazioni abbondanti, ampiamente annunciate, hanno lasciato spazio a una tromba d'aria e ai chicchi che hanno imbiancato alcune strade: nessuna criticità, solo alcuni disagi risolti in poco tempo

La grandine caduta a Senigallia
La grandine caduta a Senigallia

SENIGALLIA – Un forte temporale, con tanto di grandine e tromba d’aria, si è abbattuto sul senigalliese nel primo pomeriggio di mercoledì 10 giugno. Nonostante fosse ampiamente preannunciato, il maltempo durato meno di tre ore ha avuto modo di causare alcuni disagi alla circolazione e di spezzare alcuni rami. Nessuna grave criticità si è verificata né è stata segnalata ai vigili del fuoco, alla protezione civile o alla polizia locale.

Poco dopo le ore 14 il cielo si è fatto grigio, sempre più scuro: in poco tempo, oltre ai tuoni, è iniziato a piovere abbondantemente. A causa del vento forte, è stata vista nel cielo sopra Senigallia una tromba d’aria, durata alcuni istanti: un fenomeno non nuovo per la spiaggia di velluto, ma che molto spesso si verifica in mare.

Anche la grandine ha fatto la sua comparsa sulla spiaggia di velluto: in appena due minuti sono caduti a terra chicchi che hanno imbiancato la strada in alcune zone della città, come si vede nelle foto di Diana Cardelia. L’ondata di maltempo ha costretto gli automobilisti a rallentare, se non a fermarsi di lato, per il timore di perdere il controllo del mezzo.

La grandine caduta
La grandine caduta

In zona Cesanella (via Botticelli e via Giotto) e in zona Cesano (strada Prima e strada Terza, compreso il sottopasso delle Piramidi) si sono creati alcuni piccoli allagamenti, per le caditoie parzialmente otturate o che non riuscivano a smaltire la quantità d’acqua dovuta al maltempo.
Sempre al Cesano, lungo strada della Bruciata, un ramo si è spezzato finendo su un’automobile parcheggiata e causando lievi danni al tettuccio. Anche a Corinaldo, in via Madonna del Piano, si è staccato un grosso ramo, finito però in strada senza causare danni alle vetture in transito.

I problemi legati al maltempo si sono risolti pochi minuti dopo il passaggio del temporale: alle ore 17 la situazione meteorologica era migliorata, lasciando spazio, tra una nuvola e l’altra, a un timido sole.

Che grandinata pazzesca!

Pubblicato da Anna Mencaroni su Mercoledì 10 giugno 2020