Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

Ultima coda dell’inverno: tornano il freddo e la neve nelle Marche

Oltre alle nevicate, anche a quote basse, sono previste forti raffiche che determineranno un mare agitato fino al pomeriggio di mercoledì 21

Neve e maltempo a Castelleone di Suasa
Neve e maltempo a Castelleone di Suasa

SENIGALLIA – Il freddo annunciato nei giorni scorsi – quello che era stato nominato “Burian bis” si sta avvicinando alle Marche e al territorio senigalliese. La Protezione civile regionale ha infatti diramato un nuovo avviso di condizioni meteo avverse per neve, mare e vento valido su tutte le Marche dalle ore 00 alle 24 del 21 marzo.

Si tratta del passaggio di una perturbazione di freddo da nord-est che interesserà sia la costa che l’entroterra del territorio regionale: il maltempo determinerà nevicate fino a quote basse.

L’avviso emanato dalla protezione civile prevede per il territorio di Senigallia nevicate deboli sopra i 200 metri. Non si escludono comunque locali e temporanee nevicate anche sotto i 200 metri e lungo la costa, ma con cumulate non significative. I fenomeni si prevedono in attenuazione a partire dalla tarda mattinata di mercoledì 21 marzo.

Ma la neve e il freddo non saranno gli unici “nemici” nelle prossime ore: anche il vento accompagnerà questo transito da nord-est, con raffiche fino a burrasca forte e mare agitato, con onde sempre da nord-est, in graduale attenuazione dell’intensità nel corso del pomeriggio.