Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

Altro decesso in mare a Marzocca di Senigallia

Un 64enne di Montemarciano ha perso la vita per un malore mentre faceva il bagno. Estate da dimenticare per la spiaggia di velluto

eliambulanza, elisoccorso Marche, 118
L'eliambulanza

SENIGALLIA – Ancora un decesso in mare quello che si registra in quest’estate senigalliese. A perdere la vita è stato un 64enne di Montemarciano che stava facendo il bagno in un tratto di mare antistante la spiaggia libera di Marzocca, frazione a sud della spiaggia di velluto.

L’allarme è scattato intorno alle 18 e 40, quando alcuni bagnanti hanno notato un uomo riverso in acqua, privo di sensi. È stato riportato a riva mentre sul posto giungevano i soccorsi.

Prima un’ambulanza da Senigallia poi l’elisoccorso da Ancona che ha calato un medico con il verricello per poter proseguire con le manovre di rianimazione che si sono protratte per oltre mezz’ora. Alla fine, intorno alle 19 e 30, è stato dichiarato il decesso dell’uomo per un malore sopraggiunto improvvisamente.

È stato possibile identificarlo perché aveva lasciato i documenti nei vestiti a riva. Sul posto anche i carabinieri della compagnia di Senigallia che hanno effettuato i rilievi e ascoltato le testimonianze dei presenti in spiaggia.

È la sesta vittima in appena due mesi.