Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

Lutto a Senigallia e Corinaldo per la scomparsa di Fabio Quagliani

Addio al poliziotto 57enne, da tempo alle prese con una malattia che non gli ha lasciato scampo. I funerali al duomo

Gli stabilimenti della Polizia di Stato di Senigallia
Gli stabilimenti della Polizia di Stato di Senigallia

SENIGALLIA – Lutto in città per la scomparsa di Fabio Quagliani, poliziotto 57enne. L’uomo, malato da qualche tempo, ha combattuto fino all’ultimo con una malattia che non gli ha lasciato scampo. È morto ieri, domenica 13 settembre, all’ospedale di Fano.

Lì infatti era ricoverato dopo un peggioramento del suo stato di salute. Fabio Quagliani, nato a Corinaldo nel ’62, lavorava al Centro recuperi della Polizia di Stato, alla Cesanella di Senigallia dove si era trasferito a vivere da tempo con la famiglia.

Lascia moglie e figlio, oltre a tanti amici che lo hanno ricordato anche sui social con messaggi di cordoglio. I funerali di Fabio Quagliani si terranno martedì 15 alle ore 15 al duomo. In suo nome sono state chieste donazioni all’associazione italiana contro le leucemie.