Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

Lutto a Senigallia per lo storico farmacista Paolucci

L'uomo è deceduto lo scorso 5 agosto a 79 anni per una malattia. Per 40 anni aveva gestito l'attività di via Cavour divenendo un punto di riferimento per i cittadini. Sui social l'ultimo saluto della figlia

La farmacia Paolucci a Senigallia
La farmacia Paolucci a Senigallia

SENIGALLIA – Lutto nel mondo farmaceutico locale. A 79 anni è deceduto lo storico farmacista senigalliese Antonio Paolucci. Una notizia che ha gettato un’ombra di cordoglio perché in 40 anni di attività è stato un po’ un’istituzione per la città. Tantissimi i cittadini che si sono rivolti a lui prima e ora alla figlia Francesca che è subentrata nell’attività di via Cavour, in pieno centro storico senigalliese.

Antonio Paolucci era nato a Urbino nel 1940 e si era trasferito a Senigallia dove, trentenne, aveva rilevato la farmacia. Da tempo non era più in ottime condizioni fisiche fino al triste epilogo di mercoledì scorso, 5 agosto, quando è deceduto.

Persona molto riservata, non ha voluto né manifesti né cerimonie funebri: il cordoglio si è diffuso in città grazie ai social dove la figlia Francesca Paolucci ha pubblicato una foto e un laconico “ciao babbo” per dare l’ultimo saluto a chi si è impegnato tanto nella vita, trasmettendo passione, valori e competenze a tanti senigalliesi che in questi giorni lo piangono.