Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

Lungomare Mameli, via alla riqualificazione del litorale nord di Senigallia

Concluso l'intervento sui sotto servizi e l'ora di rifare il fondo e il tappetino stradale. Lavori da concludere entro metà giugno

Lungomare Mameli, via ai lavori per la riqualificazione del litorale nord di Senigallia
Lungomare Mameli, via ai lavori per la riqualificazione del litorale nord di Senigallia

SENIGALLIA – Partiti finalmente i lavori per il rifacimento del manto stradale sul lungomare Mameli. Dopo l’intervento sulle condotte sulla stessa strada che collega il porto con la frazione di Cesano portati avanti da Viva Servizi, è scoccata l’ora della riqualificazione di una zona turistica per anni lasciata un po’ indietro rispetto al litorale sud.

Prima la pandemia da covid-19 e lo stop al cantiere per il lockdown, poi il cambio di giunta e le nuove valutazioni da fare, i lavori assegnati dalla precedente amministrazione Mangialardi per il rifacimento di sottofondo, asfalto e segnaletica sono iniziati soltanto in questi giorni, in vista della bella stagione ormai alle porte. Se la tempistica non ha giocato a favore della città, ora l’intervento da circa 500mila euro mira a riqualificare il lungomare Mameli entro la metà di giugno.

Non si tratta di un’impresa impossibile ma, imprevisti permettendo, si dovrà correre: rimettere in sicurezza il transito di pedoni, ciclisti, scooteristi e automobilisti dato il fondo dissestato in molti punti prevede prima l’abbattimento di alcuni alberi che sono, pardon, che erano situati nella sede stradale anziché nello spazio verde tra l’asfalto e il marciapiede. L’intervento è propedeutico a risistemare il tappetino stradale che non dovrà avere ovviamente radici o altre sporgenze o crepature per non creare ulteriori ostacoli come finora è accaduto, soprattutto a danno degli utenti cd. “devoli” della strada.

Per il momento, oltre all’eliminazione dei parcheggi lato mare e all’abbattimento di alcune tamerici, si sta provvedendo a rimuovere il vecchio asfalto. Con il nuovo fondo si ripristinerà non solo la sicurezza ma anche il decoro per un tratto di litorale che attrae residenti e turisti.