Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

Luminarie natalizie 2020, la giunta di Senigallia chiede aiuto ai commercianti

Il noleggio, allestimento, smontaggio e assistenza comporterà una spesa di 47mila euro: se il privato non potrà, il Comune garantirà comunque lo spettacolo di luci per il Natale

Luminarie natalizie, lo spettacolo di luci di natale lungo corso II Giugno a Senigallia (2019)
Luminarie natalizie, lo spettacolo di luci di natale lungo corso II Giugno a Senigallia (2019)

SENIGALLIA – Scadrà oggi, martedì 17 novembre, il termine di presentazione delle domande per partecipare economicamente alle luminarie natalizie 2020 di Senigallia. La possibilità per tutti gli operatori commerciali di contribuire all’allestimento delle luci che contraddistingueranno il periodo di Natale in varie zone, anche periferiche, della spiaggia di velluto è stata predisposta dall’amministrazione comunale che ha già previsto per quest’anno una spesa totale di circa 47mila euro.

Le aree che saranno allestite con le luminarie natalizie 2020, nel periodo compreso tra il 4 dicembre 2020 ed il 10 gennaio 2021, sono le seguenti, riportate anche nella determina del dirigente dell’Area Tecnica territorio ambiente Stefano Morganti n° 1032 del 29 ottobre scorso: in piazza Roma sarà posizionato il consueto grande albero di Natale: sarà alto dieci metri, realizzato con luci a led e con un tunnel di passaggio; in piazza Garibaldi torna il graditissimo allestimento del cielo stellato con luci led su tutta l’enorme area riqualificata durante la precedente amministrazione comunale; tetto luminoso anche lungo il corso II Giugno e via Carducci dove saranno presenti anche stelle ad 8 punte effetto candelabro, mentre per quanto riguarda il foro annonario e piazza del Duca si pensa all’illuminazione delle facciate tipo ice lights; addobbi di tipo tradizionale in alcuni tratti delle traverse di corso II Giugno (via Cavour, via Marchetti, via San Martino, via Battisti, via Arsilli, vie circostanti piazza Simoncelli, piazza Manni) nonché nelle frazioni di Marzocca, Montignano, Scapezzano, Sant’Angelo, Roncitelli, Filetto e Vallone.

Il noleggio, l’installazione, lo smontaggio e l’assistenza tecnica delle luminarie natalizie 2020 di Senigallia è stato affidato alla società di Chioggia (Ve) Atlantico spa, impresa che, per il raggruppamento aggiudicatario della convenzione Consip Servizio Luce 3 – Lotto 3 (Citelum sa, Co.Ge.I. srl, Exitone spa, Atlantico srl, Siram spa e Ceie Power spa), gestisce gli impianti di pubblica illuminazione e semaforici del Comune di Senigallia fino al 2025. L’Atlantico ha poi subappaltato una parte dei lavori alla ditta B.M. di Pubbliconcerti srl di Avezzano per circa 18mila dei 47.721 euro totali.

Soldi a cui l’amministrazione intende far fronte attraverso l’aiuto degli imprenditori senigalliesi: a loro la giunta Olivetti, dopo la relazione durante la seduta dello scorso 3 novembre (delibera n. 174) dell’assessore al commercio Alan Canestrari, si è rivolta chiedendo di presentare un’offerta entro il 17 novembre e il versamento entro il 27 novembre. In caso i privati non arrivino alla quota dei 47mila euro, il Comune garantirà le luminarie natalizie 2020 tramite fondi nel bilancio di previsione finanziario armonizzato 2020/2022.