Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

Senigallia, luci di Natale: gli ultimi preparativi fanno partire il conto alla rovescia

Le luminarie natalizie saranno accese il 30 novembre e spente poi l'8 dicembre, per la giornata dedicata alla commemorazione della strage di Corinaldo con la presenza del Ministro dell'Interno Lamorgese

Luminarie natalizie, luci di natale in centro storico a Senigallia
Luci di natale in centro storico a Senigallia

SENIGALLIA – Tutto pronto per il 30 novembre, quando il centro storico sarà illuminato da spettacoli di luci e installazioni luminose. La giunta ha dato l’ok per il Christmas Village organizzato da Confartigianato, ma c’è ancora un nodo da sciogliere sulle attrazioni dedicate ai bambini.

Il Christmas Village prevede un mercatino natalizio in piazza del Duca, la mostra dei presepi nelle sale dell’Expo Ex, la casetta di Babbo Natale nel parterre della Rocca Roveresca dove è prevista anche un’area giochi con bambini, ma ci sono alcune riserve da sciogliere.

Quello targato 2019 sarà un Natale da ricordare, perché le installazioni luminose scelte e finanziate dall’Amministrazione comunale prevedono la possibilità di ‘entrare’ nella luce e scattarsi un selfie. Un pacco regalo luminoso sarà allestito in piazza Saffi, ma ci saranno anche stelle ed altre figure.

Ma il Natale sul velluto è un work in progress: un tappeto rosso potrebbe addobbare via Oberdan, mentre via Cesare Battisti è pronta a regalare il suo tradizionale spettacolo fatto di addobbi artigianali. Le associazioni di categoria stanno lavorando insieme ai commercianti per illuminare le vie che non rientrano tra i poli dove l’Amministrazione comunale ha previsto l’installazione delle luminarie.

In piazza Garibaldi torna lo spettacolo di video mapping. Niente spettacoli luminosi o luminarie l’8 dicembre giorno in cui è organizzata la commemorazione della strage di Corinaldo alla presenza del Ministro dell’Interno, Luciana Lamorgese.