Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

Libri e musica nella Chiesa della Croce

La chiesa barocca di Senigallia ospiterà nel mese di maggio, tre eventi molto interessanti. Il primo appuntamento è il concerto ad ingresso libero tenuto dal Maestro Nicolò Antonio Sari, sabato 13 maggio alle 18

Chiesa della Croce di Senigallia

SENIGALLIA- Le Marche sono una terra in cui, nel corso degli ultimi secoli, l’arte organaria ha raggiunto vertici di eccellenza. In particolare si possono trovare nella nostra Regione strumenti costruiti tra il XVII e il XIX secolo, ospitati in chiese che spesso sono anche piccoli gioielli architettonici, arricchiti dalla presenza di pregevoli tele o affreschi.

Prezioso e magnifico quanto a suono, il “Callido” presente presso la chiesa Barocca della Croce, che sabato 13 maggio alle 18,45, nell’ambito della rassegna itinerante organizzata dalla Società Amici della Musica “G. Michelli”, ospiterà il concerto ad ingresso libero tenuto dal M° Nicolò Antonio Sari. In occasione della “Festa della Mamma”, lunedì 15 Maggio alle 18 la chiesa ospiterà la presentazione del libro “Voci di mamme”, lettere alla mamma e racconti di maternità alla quale interverranno il sindaco Maurizio Mangialardi, l’assessore alle pari opportunità Ilaria Ramazzotti, la presidente del Centro Italiano Femminile Antonella Giambattistini e le autrici Michela Gambelli (giornalista) e Renata D’Ambrosio (psicopedagogista infantile). Venerdì 26 maggio alle 18, a cura della prof.ssa Silvia Blasio dell’Università degli Studi di Perugia, si terrà la conferenza dal titolo “Barocci nell’Italia di mezzo”, evento realizzato in collaborazione con la Diocesi di Senigallia e la locale delegazione del F.A.I. ed impreziosito dal Concerto del M.° Filippo Sorcinelli, già direttore artistico della chiesa della Croce.